16/10/2014 - "Modelli biologici per la descrizione di comportamenti sociali nel contesto dei beni culturali" - Pasquale De Michele

 

Giovedì 16/10/2014 ore 11, a Portici saletta 3D
Pasquale De Michele Borsista GARR presso UTICT terrà il seguente seminario (disponibile anche su http://connect.portici.enea.it/hpc)
"Modelli biologici per la descrizione di comportamenti sociali nel contesto dei beni culturali"
Nel contesto dei beni culturali, una delle sfide più affascinanti consiste nella capacità di  misurare la quantità d’interesse che un’opera d’arte suscita in uno spettatore, in occasione di mostre e/o esposizioni d’arte. L’idea presentata consiste nell’utilizzare un modello di neurone biologico, in cui la cellula rappresenta lo spettatore, mentre l’attività biologica è assimilata al comportamento dello spettatore stesso. Benché da un punto di vista ancora sperimentale, tale modello permette di misurare il grado di apprezzamento di uno spettatore per un'opera d'arte. Ancora più interessante è la possibilità di osservare come più spettatori interagiscono tra loro, condividendo interessi comuni, attraverso strumenti d’interazione sociale come i social network, che, per loro stessa natura, possono essere immaginati come una rete neurale biologica e quindi rappresentati per mezzo di un opportuni modelli matematici, che permettono di analizzare le dinamiche secondo le quali uno spettatore-utente riesce ad influenzare altri utenti su di un social network.